giovedì 30 marzo 2017


TAP: E’ QUESTO IL MONDO CHE VOGLIAMO?



Ci risiamo. Volontà popolare ignorata, obbedienza cieca alle lobbies dell’energia fossile. Il tutto condito da inchieste archiviate e/o insabbiate, territorio pugliese devastato dall’espianto di centinaia di ulivi secolari, il tutto in nome dell’energia low-cost. Ma sarà davvero così? No, perché prima di tutto questo è un impianto sostitutivo, non integrativo. In parole povere no dipenderemo più dalla Russia ma dall’Azerbaigian. Secondo, l'Italia è un Paese di transito, gran parte del gas è diretto verso il centro dell'Europa. Terzo, gran parte dei costi energetici sono gonfiati da voci che nulla hanno a che fare con il consumo di gas. Un esempio? Vedi la bolletta qui sotto:


Come si può notare il 58,2% dei costi della bolletta che normalmente riceviamo a casa non sono inerenti al consumo di Gas. Ci prendono in giro, il popoluccio non deve decidere come gestire il proprio territorio. Il Movimento 5 Stelle ha un’altra visione di mondo, di energia, di democrazia.

mercoledì 29 marzo 2017

Riunione 29 marzo

Il gruppo MoVimento5Stelle di Saonara si riunisce
mercoledi' 29 marzo ore 21 alla solita saletta Leopardi , biblioteca di via Roma 37.
VI ASPETTIAMO!

Vogliamo fortemente portare avanti i valori da cui è nato questo movimento.

vi spettiamo stasera
il territorio ha bisogno di te



giovedì 23 marzo 2017

NUOVA SALA CONSIGLIARE - "POLIVALENTE"???



Sala civica nuova ma senza la  videoregistrazione.......

Come dice la canzone di Mary Poppins "basta un poco di zucchero e la pillola va giù",  intitolare la nuova sala civica a Sandro Pertini e fare un'inaugurazione in pompa magna non è altro che indorare la pillola, questo almeno per noi.

Si solo per noi del M5S  perchè pensiamo che tutti i Saonaresi dal 20 marzo saranno presenti ai consigli comunali,...
pensiamo anche che tutti siano convinti che fosse la cosa più necessaria in assoluto.

Un'amministrazione che pur di fare un'opera di primaria importanza risparmia anche sulle luminarie a Natale è versamente encomiabile.
Noi ci domandiamo se abbiamo  una lettura diversa, contro ogni logica, solo perchè Grillini/Pentastellati/isoliti rompi..
o se prima di impegnare una spesa di  quasi un milione di Euro si poteva sentire il parere anche dei comuni mortali (cittadini) ..magari c'era necessità  di una nuova palestra, e/o qualche tratto di pista ciclabile e/o riqualificare qualche edificio per le associazione e/o ecc..

Ora che il primo consiglio comunale è stato fatto, che eravamo si e no una ventina di persone presenti e la maggioranza di noi legata al proprio gruppo politico, quindi cittadini pochi per non dire nessuno, ci domandiamo ancora di piu' se aveva senso sfruttare i 350.000 euro di oneri di urbanizzazione ALI' in cose piu' utili alla collettivita', a qualcosa che veramente faccia piacere alla cittadinanza.
La sala comunque si presenta molto bella, ma come prima occasione in cui è stata usata è mancata una cosa per noi importantissima:
La VIDEOREGISTRAZIONE NON C'E' !
E ancora non ci è dato sapere se ci sarà! Attendiamo informazioni, magari sulle testate giornalistiche.
Insomma, da quando il movimento 5 stelle di Saonara ha chiesto e ottenuto un nuovo regolamento per la videoregistrazione dei consigli comunali, ancora nel 2012, NOI semplici cittadini volontari videoregistramo tutti i consigli e li mettiamo in rete sui nostri social ed il comune sul suo sito. Ora che sono stati spesi 38mila euro di apparecchiature per far funzionare la parte audio/video della sala, non è stata fatta la videoregistrazione del consiglio comunale ( Noi non eravamo stati avvisati che non c'era, anzi ci era stato fatto intendere il contrario).

Noi siamo delusi, non è questa la Saonara che vorremmo,  E   VOI ??

Videosorveglianza cimiteri 2014>2018

MEGLIO TARDI CHE MAI, questo detto è sempre valido caro sindaco. Non so se qualcuno si ricorda che il 28 aprile del 2014, oltre 4 anni ...