giovedì 20 novembre 2014

DIRITTO DI INFORMAZIONE






AL SINDACO
AL RESPONSABILE DELL’UFFICIO TECNICO COMUNE DI SAONARA

-LL.SS.- 



OGGETTO: DIRITTO DI INFORMAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE EX ART. 43 TUEL RELATIVAMENTE L’ AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALL'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DEGLI INTERVENTI
Richiesta di riscontro ex art. 43 TUEL ed ex lege 241/90
Il sottoscritto Omero Badon in qualità di Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle, in ordine alla sommaria risposta alla nostra interrogazione, inviatavi in data 07/11/2014 prot.10147,
rileva innanzitutto che, come affermato dall’istituto di vigilanza sui contratti pubblici (AVCP), la mancanza dell’attribuzione di alcun punteggio e/o peso e soprattutto di una graduatoria in una procedura per l’individuazione degli offerenti, determina l’illogicità di contrarre mediante affidamento diretto cui art. 125 comma.8 - DLgs n°163/2006 poiché in contrasto con i principi di non discriminazione, parità di trattamento, rotazione, proporzionalità e trasparenza.

Attendo quindi, da parte del responsabile del procedimento, la comunicazione delle modalità con cui si prevederà di contrarre, in attinenza ai tipi di selezione previsti dal codice contratti DLgs n°163/2006, al regolamento di esecuzione ed attuazione DPR n.207/2010 e al regolamento comunale per i lavori le forniture e i servizi in economia, utilizzando le procedure e i criteri di scelta previsti dalla normativa precedentemente evidenziata (art.82 criterio del prezzo più basso o art.83 criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa - DLgs n°163/2006).
Considerata la mancanza di una specifica graduatoria attendo, per dar seguito al principio di non discriminazione, che vengano invitati alla futura selezione tutti gli operatori che hanno dimostrato di possedere i requisiti oggettivi richiesti dall’avviso in oggetto e quindi:
  • -  i requisiti di idoneità professionale richiesti al art. 6.1 dell’ avviso in oggetto;
  • -  abbia preso visione, con specifica dichiarazione, degli strumenti di pianificazione comunali richiesto al art. 5 dell’ avviso in oggetto;
  • -  dichiarazione di impegno alla sottoscrizione del disciplinare di incarico allegato all’avviso in oggetto e richiesto all’art.8. 


    RITENGO altresì singolare chiedere, all’interno dell'avviso in oggetto, una serie di documenti (in particolare metodologia organizzativa e crono programma, offerta economica) tipici delle procedure ristrette per poi prendere atto che non formano elementi di valutazione.
    Ritengo ancora più singolare inserire un valore minimo per l’offerta economica, che per forza di cosa ha determinato un parametro di riferimento falsando in principio l’obbiettivo dell’indagine di mercato e dei relativi corrispettivi.

    TUTTO CIO PREMESSO E CONSIDERATO,
    Il Movimento 5 Stelle ritiene doveroso prevedere un affidamento in coerenza con i disposti cui art.252 ‘“Affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria “ cui DPR n.207/2010 e determinando il corrispettivo da porre a base di gara applicando il DM 143/2013 (Determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all'architettura ed all'ingegneria, ai sensi del Decreto del Ministero di Giustizia del 31 ottobre 2013, n. 143, e del relativo regolamento del 20 dicembre 2013) al fine di non compromettere al di là di ogni possibile risparmio, la qualità delle prestazioni professionali.
    PERTANTO, considerato la natura dell’incarico e i rilevanti interessi privati che potranno determinarsi con la stesura del nuovo piano regolatore comunale, evidenzio come improcrastinabile l’utilizzo dell’evidenza pubblica da parte della stazione appaltante e del responsabile del procedimento nel prosieguo di tutte le attività.
    Rimango in attesa di riscontro si sensi e per le finalità della legge 241/90. Cordiali saluti.
    Badon Omero Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle Saonara email: omero.badon@comune.saonara.pd.it
    Firma Omero Badon

Nessun commento:

Posta un commento

Stiamo aspettando le tue considerazioni, i tuoi consigli, le tue proposte: scrivici, o vieni ai nostri incontri!

Ente Moscon News

Dopo un lungo periodo di calma, sembra che il vecchio CDA abbia dato un colpo di coda,  indicando al”NUOVO” il percorso da fare. Natur...