mercoledì 21 maggio 2014

Travaglio>Casaleggio: intervista

Travaglio. “Se vinciamo io e Grillo pronti a fare i ministri”

21 maggio 2014 alle ore 6.01
L’appuntamento è per le 17 di lunedì, a Milano, negli uffici della Casaleggio Associati. Le domande sono in parte mie e in parte raccolte sulla mia pagina Facebook (1200 in una giornata). Ecco una sintesi della lunga conversazione di due ore davanti alle telecamere de ilfattoquotidiano. it, che oggi la metterà in Rete in versione integrale. Gianroberto Casaleggio, per chi votava prima che nascessero i 5 Stelle? Per me, già nella Prima Repubblica, i partiti avevano lo stesso peccato originale di oggi: destra e sinistra erano superate, non mi riconoscevo in nessun simbolo. Però mi piacevano alcuni personaggi politici di quel periodo, come Ugo La Malfa ed Enrico Berlinguer. E nella Seconda Repubblica? Ho avuto un rapporto di stima e di collaborazione con Di Pietro. Prima che nascesse il M 5 S non c’era alternativa: non perché Di Pietro fosse di destra o di sinistra, ma perché propugnava la legalità in politica.......Leggi l'articolo

Nessun commento:

Posta un commento

Stiamo aspettando le tue considerazioni, i tuoi consigli, le tue proposte: scrivici, o vieni ai nostri incontri!

M5S PRIMO PARTITO IN ITALIA

Il dopo elezioni l'Italia si è svegliata incuriosita, vogliosa di capire ora che succede, un po' preoccupata ma anche consapevole ...