venerdì 9 novembre 2012

CROTTI SCRIVE A MONTI


 VI INFORMIAMO CHE:

 

Una lettera è stata mandata nei giorni scorsi dall’Associazione “Salvaguardia Idraulica del territorio padovano e veneziano” al Presidente del Consiglio prof. M. Monti. Volevamo ricordargli che l’idrovia incompiuta tra Padova e l’Adriatico è inserita nella lista di canali fluviali, definita da un Trattato Internazionale sui corsi d’acqua interni, siglato a Ginevra nel giugno 1999.
Un importante studio legale, che opera in prevalenza all’estero, ha compilato il testo che è stato mandato per conoscenza anche ad altri Ministri, come pure ad alte Autorità del’Unione Europea.
Contiamo sulla particolare attenzione con la quale il prof. Monti difende all’estero la sua immagine di lealtà e correttezza.

Proprio per il coinvolgimento internazionale dello Stato, a lui abbiamo chiesto di convocare una Conferenza Servizi tra le amministrazioni locali interessate all’idrovia e alla riduzione del rischio idraulico. Lo studio di fattibilità sul quel canale che l’ing. Rinaldo dovrebbe aver consegnato in Regione a fine settembre, costituirebbe la base di discussione.

Una favorevole congiuntura ha reso particolarmente tempestiva ed opportuna la lettera a Monti, ora che si parla di città metropolitana Padova-Venezia e di Terminal off shore. Riteniamo che indipendentemente dall’esito della nuova forma amministrativa, una idrovia oppure una camionabile saranno comunque costruite, realizzando di fatto un importante collegamento tra i due centri urbani. (NB solo una delle due è possibile. Non c’è spazio per entrambe , sul terreno a suo tempo espropriato)

Quella Conferenza Servizi (di tipo istruttorio) meriterebbe di essere sollecitata anche dall’Assemblea Comunale di Padova, dal momento che fu proprio questa a proporre due anni fa alla Giunta Zaia, subito dopo l’alluvione della Bassa, che uno studio fattibilità sull’idrovia navigabile fosse avviato.

I danneggiati di allora commemorano in questi giorni la ricorrenza, ma quasi nulla è cambiato.

A maggior ragione confidiamo in una iniziativa del pres. Monti.

lettera di Crotti a Monti 
 
Carlo Crotti
 
 www.legambientepadova.it

Oggetto: Idrovia Padova-Venezia
                                                                          Signor Presidente del Consiglio e Signori Ministri,
                                                                          per incarico dell’Associazione                         
“SALVAGUARDIA IDRAULICA DEL
TERRITORIO PADOVANO E VENEZIANO” ...............

Nessun commento:

Posta un commento

Stiamo aspettando le tue considerazioni, i tuoi consigli, le tue proposte: scrivici, o vieni ai nostri incontri!

Videosorveglianza cimiteri 2014>2018

MEGLIO TARDI CHE MAI, questo detto è sempre valido caro sindaco. Non so se qualcuno si ricorda che il 28 aprile del 2014, oltre 4 anni ...