venerdì 6 luglio 2012

MOVIMENTO 5 STELLE E DICHIARAZIONE DI VOTO

Abbiamo subito pesanti critiche
per il recente voto favorevole all’approvazione del bilancio preventivo del comune di Saonara.

 Riteniamo quindi opportuno ribadire a tutta la cittadinanza, consiglieri comunali inclusi, i motivi che ci hanno portato a questa decisione riprendendo la dichiarazione di voto, approvata all’unanimità dai membri del Movimento 5 Stelle, fatta dal ns. consigliere Giovanna Mineo:
 “ Il Movimento 5 Stelle, vista l’urgenza di approvare un bilancio preventivo per l’anno 2012 e vista la grave situazione economica in atto, responsabilmente dà voto favorevole alla previsione di spesa per il corrente anno ed è consapevole (come già proposto al sig. Sindaco all’incontro con la cittadinanza il 20 Giugno scorso) di proporre un lavoro mirato a ritoccare alcune voci di bilancio in vista di un sistema più produttivo a livello economico.
 Con questo invitiamo il sig. Sindaco a seguire anche le proposte delle minoranze sempre per migliorare l’aspetto economico di tale amministrazione. "
Per esempio si potrebbe iniziare con piccoli cambiamenti finalizzati al risparmio energetico come: sostituzione della vecchia caldaia a gasolio del municipio con una a metano, installare impianti a gas sul parco vetture comunale, dotare l’illuminazione pubblica di lampadine a LED ecc. per poi proseguire con obbiettivi più impegnativi quali il potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti per ridurre i costi di smaltimento, l’installazione di pannelli fotovoltaici su tutte le scuole comunali ecc..
 I risparmi così ottenuti, in un ottica meritocratica, potrebbero confluire in un fondo che potrebbe chiamarsi ‘nuovo corso 2012’che permetterebbe una immediata misura dell’efficienza di questa amministrazione”
 Dalla dichiarazione di voto si evince in modo incontestabile che la logica politica, di schieramento, non ci appartiene. Il Movimento 5 Stelle vota ogni singolo provvedimento proposto dall’amministrazione in base alla sua validità ed efficacia, rifiutando qualsiasi accordo preventivo con la maggioranza o con gli altri esponenti di minoranza. Come Movimento abbiamo da poco iniziato la nostra attività e siamo ben consapevoli che il lavoro di stimolo e all’occorrenza di dura opposizione all’amministrazione comunale sarà lungo ed è appena cominciato. Per approfondire questo ‘nuovo’ modo di far politica (che a noi pare l’unico possibile) il Movimento sarà felice di ospitare alle sue riunioni tutti i cittadini, consiglieri comunali inclusi, che ne facciano richiesta.
F.N.

Nessun commento:

Posta un commento

Stiamo aspettando le tue considerazioni, i tuoi consigli, le tue proposte: scrivici, o vieni ai nostri incontri!

M5S PRIMO PARTITO IN ITALIA

Il dopo elezioni l'Italia si è svegliata incuriosita, vogliosa di capire ora che succede, un po' preoccupata ma anche consapevole ...