domenica 20 maggio 2012

Un terremoto di idiozia

Piccolo flash tra le tante news che si stanno rincorrendo in queste ore relativamente al terremoto della notte scorsa, con epicentro in Emilia Romagna.

Leggete qui e stupitevi:

Davvero non abbiamo parole per commentare l'articolo che ci è stato segnalato qualche istante fa... o per meglio dire: le parole le avremmo, ma non sarebbero certo molto gradevoli.

Lasciamo questo singolo post volutamente chiuso ai commenti esterni, perché riteniamo superfluo aggiungere qualsiasi altra parola.

sabato 19 maggio 2012

Chi l'ha visto?

Ricorderete certamente l'incipit della famosissima poesia "La quiete dopo la tempesta" del Leopardi:
« Passata è la tempesta:
Odo augelli far festa, e la gallina,
Tornata in su la via,
Che ripete il suo verso. »
La tempesta elettorale è passata, qualche "augello" ha fatto festa, ma alla fine... chi è l'unica "gallina" tornata sulla via a ripetere il suo "verso" fatto di informazione, di campagne di tutela ai cittadini, di raccolte firme per i referendum?

Lo so, lo so... ce l'avete sulla punta della lingua... esatto!! Solo noi del MoVimento 5 Stelle, ovviamente.

Ci avete trovati ancora nelle piazze in questi ultimi sabati mattina, e continuerete a trovarci fino a quando la canicola si farà davvero insopportabile, sempre a vostra disposizione per raccogliere segnalazioni, richieste, suggerimenti e proposte, nonché più agguerriti di prima sulla raccolta di firme per i rimborsi sulle bollette idriche.

Noi ci siamo, sempre... ma gli altri dove sono spariti?

Nelle piazze e per le strade certamente non li trovate, salvo che non li incontriate casualmente dal fruttivendolo o dal macellaio intenti a fare acquisti per la famiglia: attività più che lecita e nobile, ma ben lungi da quello sciame di promesse, promesse e promesse cui ci avevano abituati.



E sul web?

Stendiamo un velo pietoso... anzi no: vediamo nel dettaglio.


FIORISCE SAONARA: ultimo aggiornamento al 4 Maggio per informarci che "il PD di Legnaro tifa per Bertipaglia"... wow, un vero scoop!!

A quanto pare l'unica cosa che fiorisce da queste parti sono le dozzine di piantine omaggiate in campagna elettorale per rastrellare simpatie e consensi.

Dopo una pomposa campagna elettorale costata migliaia di Euro con lo slogan "sai che di Olindo ti puoi fidare", che suona molto come la pubblicità di un noto detersivo, declamare a gran voce l'appoggio del traballante PD è stata la cosiddetta "zappa sui piedi".



LEGA NORD: ultimo aggiornamento all'11 Maggio per "ulteriori ragionamenti" sulla batosta incassata a livello nazionale... non che ci sia molto da ragionare: sarebbe bastato dissociarsi dal partito rischiando in proprio e cantando fuori dal coro, come ha fatto il Sindaco Tosi a Verona che, non a caso, è stato premiato dalla cittadinanza riconoscente.





NUOVA SAONARA: un sito web che non offre alcuna interazione con gli utenti ed un profilo Facebook aggiornato al 14 Aprile.

Vuoi vedere che tra "pensare" e "agire" si sono persi in un mare di ragionamenti e sono ancora là che pensano??

Quasi quasi ci potremmo scommettere.




Stesse sorti per Saonara Etica, l'associazione, movimento o come si vuol definire, che ha appoggiato la lista Arnau alle Amministrative di quest'anno: tutto fermo all'11 Aprile con un severo monito ai "soliti noti" di cui si continua a fare menzione ovunque senza però citare nomi, cognomi e fatti tangibili a cui risulterebbero associati in modo inequivocabile.



SAONARA DOMANI: anche qui un sito web che non offre alcuna interazione con gli utenti, aggiornato poco prima del 4 Maggio per annunciare una serata di fine campagna elettorale.
Un saluto, un ringraziamento ai cittadini che hanno votato Walter Stefan come sindaco?
Zero... neanche l'ombra!!
E passato tutto il trambusto elettorale, nessuna novità da comunicare da parte di una Lista che più di ogni altra dovrebbe essere prolifica nella comunicazione ai cittadini.


SAONARA NEL CUORE: tutto fermo da fine Aprile, salvo qualche laconico commento consolatorio successivo allo spoglio elettorale.

UN NUOVO ORIZZONTE: probabilmente la Lista che più sportivamente ha saputo accettare l'esito non proprio esaltante di queste Elezioni Amministrative, prodigandosi anche per informare i cittadini della serata del primo Consiglio Comunale sotto la nuova Giunta.

LA SVOLTA: lo abbiamo cercato in lungo e in largo sul web senza alcun risultato.
Il maestro di spada Rapisardi avrà fatto harakiri??

venerdì 18 maggio 2012

Balle teleriscaldate

Per la serie "Come Volevasi Dimostrare", abbiamo seguito nel corso di queste ultime settimane le peripezie di alcuni residenti di Polverara, allacciati lo scorso anno ad un impianto di teleriscaldamento del tutto identico a quello annunciato in pompa magna come progetto per il territorio di Saonara durante l'ultima campagna elettorale, scoprendo la consueta serie di magagne che impediscono di tracciare un quadro preciso della sua qualità ed efficacia.

Come al solito, si parte a propagandare come salvifico, remunerativo, ecologico ed economico un progetto sperimentale sul quale non si hanno ancora dati certi, con la consueta, dannata fretta di portare a compimento opere che generano un ritorno economico certo e garantito solo per chi si trova a monte, ma non per l'utente finale.

I nostri dubbi iniziali sono diventati molto più che fondati quando abbiamo indagato un po' più a fondo, interpellando i più diretti interessati, ossia gli attuali fruitori della rete di teleriscaldamento di Polverara.

Risultato???

  1. nessuno ha ancora ricevuto una bolletta di conguaglio che consenta di stabilire in modo preciso ed inequivocabile le tariffe applicate (e l'evidenza del fantomatico risparmio);
  2.  la biomassa (o cippato legnoso che dir si voglia) utilizzata per la combustione, non risulta essere derivante dalla sola produzione locale, e pertanto prodotto che necessita di essere acquistato esternamente al territorio, con i soliti andirivieni di camion;
  3. il risparmio garantito a monte, propagandato a gran voce per convincere la cittadinanza di Polverara in merito all'eccellenza di questo progetto, era del 15% rispetto al comune utilizzo di gas metano, mentre da noi questo promesso risparmio si è inspiegabilmente raddoppiato pur senza avere alcun parametro consolidato ed inconfutabile sui cui basarsi;
  4. la società Verdenergia, un mix di pubblico e privato, creata ad hoc per la gestione di questo nuovo gioiello, ha avuto una ricapitalizzazione che ha comportato l'estromissione di una delle sue componenti private senza un preciso senso logico, ed apparentemente uscendone in perdita... cosa alquanto bizzarra;
  5. il vincolo contrattuale che il singolo cittadino allacciato alla rete di teleriscaldamento avrebbe nei confronti di Verdenergia ci è stato segnalato come ventennale.


Qualcuno ci spieghi come è possibile dichiarare un risparmio in bolletta pari al 30% quando solo un anno prima ad un Comune limitrofo è stato promesso un risparmio garantito del 15% e a tutt'oggi non è ancora possibile calcolare esattamente quanto effettivamente sta costando questa meraviglia al singolo utente!!

Noi un'idea ce la siamo fatta...
ECCO IL VERO
TELERISCALDAMENTO
CHE FA RISPARMIARE!!

Non fa ridere??
Beh... figuratevi quanto potrebbe farvi ridere ritrovarvi allacciati ad un'utenza di cui, a distanza di mesi, non sapete ancora le tariffe applicate.

Martedì 15 Maggio, alcuni utenti si sono incontrati con la società a capo di questa meraviglia, per cercare di definire una volta per tutte il costo per KWh e comprendere da dove siano sbucati i fantomatici "costi fissi" applicati sulle bollette di alcuni utenti che le hanno ricevute.

Al termine della serata, nulla di fatto: nessuno ha avuto le risposte auspicate, salvo un ennesimo sollecito da parte del Gestore a pagare quelle "bollette pazze" arrivate qua e là, a macchie di leopardo.

Di seguito, vi riportiamo integralmente il testo che il Gruppo Utenti Teleriscaldamento Polverara ha pubblicato sulla propria pagina Facebook la sera stessa dell'incontro con Verdenergia.

Ciao a tutti,
un veloce riepilogo di quanto emerso stasera:
- costo KWh:
proposta di abbassamento del 15 % circa rispetto al costo presente nella prima ft. Allo stato dell'arte non abbiamo ancora la cifra finale
- costi fissi:
proposta di abbassamento del 50% circa. Comunque in contratto non erano citati costi fissi.
- nuovo formato fattura:
Non è stato condiviso il nuovo formato. Bisogna riferirsi soltanto alle parole di Nicolò in merito, per quanto ci è dato sapere
- fatturazione pregresso consumi:
Il pregresso dovrebbe essere fatturato secondo un computo effettuato da un rappresentante del comune, comunque in maniera forfettaria
- modifiche contratto:
Questa sera dopo le ore 18 abbiamo ricevuto alcune proposte di modifica al contratto. Verdenergia chiede che le medesime siano da ciascun utente vagliate e recepite entro una settimana circa
- modifiche carta dei servizi:
Nessuna modifica da segnalare
- dispersione termica scambiatori:
Verdenergia ed alcuni rappresentanti del comune si sono fermati con alcuni utenti di Via Vivaldi per affrontare il tema, dopo la discussione dei punti sopra citati. Vi aggiorneremo a breve.

Il Presidente di Verdenergia sollecita inoltre un'intesa definitiva sui vari punti, nonchè il pagamento della fattura già emessa, da parte dell'utenza. Da notare i tempi di emissione delle proposte da parte del gestore, ed il carattere d'urgenza richiesto nel recepimento delle stesse da parte dell'utenza.

Personalmente consiglio vivamente la costituzione formale di un comitato, nonchè l'interpellazione di alcune associazioni consumatori, per la tutela dei diritti dei consumatori.

Vi ricordo che allo stato dell'arte siamo sempre in attesa di un riscontro formale, da parte del gestore, sulla raccomandata inviata dopo la ricezione della prima fattura.

Precisiamo infine che NON sono stati concordati dei prossimi passi.
Ogni suggerimento è gradito! :)
fonte: https://www.facebook.com/UtTeleriscPolve

Ora diteci voi se possiamo ancora fidarci di certe promesse.

Abbiamo un disperato bisogno di tecnologie ed impianti che siano innovativi ed alternativi, ma non possiamo continuare a fare sperimentazione sulle tasche della cittadinanza.

Le casse dei Comuni sono prosciugate ed i pochi investimenti possibili, vanno effettuati su tecnologie COLLAUDATE, di cui si sia assolutamente certi sia della validità, sia del ritorno di investimento.

Con i tempi di magra che stiamo vivendo, costi e benefici non possono più essere semplicemente STIMATI: devono essere ASSOLUTAMENTE CERTI.

mercoledì 16 maggio 2012

Elettrodotto: alla vostra salute!!

Stavamo giusto dimenticando di rimarcare un'informazione che riteniamo di estrema rilevanza, perché nella tradizione del MoVimento 5 Stelle ogni azione ha delle conseguenze e, più precisamente, nomi e cognomi di personalità più o meno illustri che come pavoni vanitosi si proclamano RESPONSABILI solo quando possono ricoprirsi di meriti per successi ottenuti per mano altrui, mentre puntualmente scaricano colpe e responsabilità ad ignoti, a coincidenze fortuite, a sconosciuti che avrebbero agito a loro insaputa e mille altre spiegazioni vaporose quando sono loro stessi gli autori e registi di azioni deprecabili e veri propri disastri a danno della collettività.

Ora, dicevamo poc'anzi...
IL TAR DEL LAZIO HA RESPINTO LA RICHIESTA
DI INTERRAMENTO DELL'ELETTRODOTTO!!!

Vogliamo quindi, in onor di giustizia, precisione, correttezza e completezza di informazione, rendere il doveroso tributo e ringraziamento al principale artefice di questa memorabile disfatta?

Certo che sì... se, come abbiamo detto poco sopra, ogni azione ha delle conseguenze, ci sarà sicuramente almeno un nome e cognome, e certamente sarà RESPONSABILE, ma altrettanto sicuramente si prodigherà nel gioco dello scaricabarile, del presunto fraintendimento, o magari ci dirà, come altri suoi amici illustri, che qualcuno ha agito a sua insaputa.

E allora, tutti insieme leviamo i calici per brindare a questo ennesimo smacco alla dignità ed alla volontà popolare con l'uomo che così tanto ha amato e sostenuto i suoi concittadini... così tanto da remare contro il loro stesso interesse.
GRAZIE ZAIA!!


CIN CIN... ALLA VOSTRA SALUTE...
IN TUTTI I SENSI!!

Elettrodotto: ecco la batosta!!

Nella mattinata di lunedì 14 Maggio, lungo l'idrovia, all'altezza delle chiuse, i tecnici di Terna hanno iniziato i rilevamenti per il completamento del famigerato elettrodotto aereo.

Li ha notati uno dei nostri collaboratori, che si è avvicinato a loro chiedendo delucidazioni.

Molto serenamente, gli operai hanno confermato con la massima certezza l'imminente fattibilità di questa opera tanto contestata, tanto da avere stimato il completamento del cantiere alla fine dell'estate!!


Una tranquillità che ci è parsa subito molto sospetta...

Abbiamo provveduto immediatamente ad allertare gli amici di Legambiente Saonara, che a loro volta hanno allertato altri colleghi di Vigonovo e del CAT.

E questa mattina, ecco arrivare la batosta, per la quale ci pare doveroso ringraziare (in senso ironico, ovviamente) la Regione Veneto, che con tanto ardore ha sovvertito ad ogni regola di buon senso costituendosi in giudizio contro CAT, cittadini e Comuni.


IL TAR DEL LAZIO
HA RESPINTO LA RICHIESTA
DI INTERRAMENTO
DELL'ELETTRODOTTO!!!





Vi alleghiamo il comunicato stampa del CAT appena pervenutoci.

Sulla vicenda dell’elettrodotto fra Dolo e Camin, dopo Terna spa, Governo e Giunta Regionale del Veneto, anche il TAR del Lazio ha respinto la richiesta di interramento, rigettando il ricorso di CAT (unitamente ai cittadini) e quello dei Comuni. Ricordiamo che il progetto è strettamente correlato all'accordo stipulato tra Regione Veneto, Autorità Portuale di Venezia, Commissario ai fanghi, Comune e provincia di Venezia, finalizzato a rendere più economico lo stoccaggio dei fanghi di risulta nel Vallone Moranzani (dove l'elettrodotto viene interrato). Il parere negativo dato alla richiesta di interramento della linea elettrica, fa si che ancora una volta prevalga la logica del profitto e degli interessi economici sulla legittima richiesta di salvaguardia del territorio da parte dei cittadini della Riviera.
Nella sentenza viene evidenziato il fatto che la Regione Veneto, nella persona del suo Presidente Luca Zaia, si è costituita in giudizio contro CAT, cittadini e Comuni, eccependo l'infondatezza dei ricorsi e chiedendo che le relative spese siano a carico degli stessi.
Ha dell'incredibile quanto si legge in un passaggio della motivazione della sentenza:
"…l'Amministrazione ha recepito… le analisi e le conclusioni dello studio progettuale effettuato dalla stessa (Terna ndr), nel quale sono esposte le ragioni tecniche per le quali è stato ritenuto più conveniente la c.d. “alternativa 2” (aerea ndr) nella versione che mitiga l’impatto ambientale mediante la colorazione dei tralicci …)
CAT non considera di certo chiusa la vicenda e annuncia l'intenzione di ricorrere in appello al Consiglio di Stato e chiede che anche i Comuni si adoperino in tal senso.

Sul sito web del CAT maggiori notizie ed approfondimenti.

martedì 15 maggio 2012

Cosa siamo?

Giusto per fugare ogni dubbio, nel qual caso ci fosse ancora qualcuno in circolazione a cui non sia entrato nella zucca COSA sia realmente il MoVimento 5 Stelle, abbiamo ripreso, riveduto ed ampliato un testo pervenutoci da uno dei tanti MoVimenti, dedicandogli uno spazio in un'apposita sezione.








Ben vengano ulteriori suggerimenti per ampliare questa sezione con documentazione, immagini ed altri link esterni.

lunedì 14 maggio 2012

Primo Consiglio Comunale


Nella serata di Lunedì 14/05 alle ore 20.30 presso il Centro Parrocchiale di Saonara, si terrà la prima seduta di Consiglio Comunale presieduta dal neoeletto Sindaco Walter Stefan.

Durante questo primo Consiglio si terrà la cerimonia di insediamento del Sindaco con il giuramento; seguiranno la presentazione della Giunta, la discussione delle linee guida in programma per il prossimo quinquennio e la nomina del revisore dei conti.

La cittadinanza è invitata a partecipare, per dare un forte segnale di presenza e di vivo interessamento alla vita pubblica.

Vi attendiamo numerosi!!

domenica 13 maggio 2012

Aiutateci ad aiutarvi

Abbiamo inaugurato una sezione del blog denominata SEGNALAZIONI grazie alla quale potrete sottoporre alla nostra attenzione tutto ciò che ritenete importante ed opportuno che venga discusso nelle sedute di Consiglio Comunale.

La trovate in alto a destra: questo sarà il nostro "sportello" per accettare anche comunicazioni confidenziali, riservate ed anonime.



Terremo in seria considerazione qualsiasi proposta, suggerimento o richiesta di aiuto e renderemo conto del nostro operato, spiegando in modo dettagliato le possibili soluzioni da adottare.

Che aspettate? Mettiamoci subito in MoVimento!!

venerdì 11 maggio 2012

SOS... altro cemento all'orizzonte

Abbiamo ricevuto pochi istanti fa questa email dall'associazione Legambiente Saonara-Vigonovo - Circolo Sarmazza, che pubblichiamo ben volentieri auspicando di fare da eco all'iniziativa di raccolta firme per arrestare l'ennesimo rischio di cementificazione selvaggia.

Leggete, seguite i link nel testo del messaggio e firmate la petizione online!!

Siete anche tutti invitati alla splendida giornata "L'ULTIMA FESTA DI PRIMAVERA?" che si terrà domenica 13 Maggio e di cui trovate tutti i dettagli di seguito.


Carissimi,

vi inoltro l'invito a partecipare a questo evento, ed a firmare la petizione on line che trovate di seguito.

Per chi non lo conoscesse, il presidio Wigwam ha sede presso l'unica abitazione rurale rimasta integra  nel mezzo della zona industriale di Camin, che molti avranno notato percorrendo in via Gramogne.
Uno splendido esempio di cosa potrebbe essere tutelato dal nuovo parco  agro-paesaggistico metropolitano recentemente proposto da Legambienteassieme a molte altre associazioni.
Ebbene anche quest'ultimo angolo di campagna rischia di scomparire sepolto dal cemento di nuovi capannoni,  dobbiamo dare il nostro contributo per aiutarli a salvarlo: chi può, passi a dare la sua testimonianza di solidarietà e firmi la petizione.

A seguire il comunicato del presidio Wigwam:



Cari amici, soci e simpatizzanti,
per chi non l'avesse ancora fatto preghiamo di segnalare la propria adesione all'evento :

L’ULTIMA FESTA DI PRIMAVERA? 13 MAGGIO 2012 via sms al 3384238191

Per chi non l'avesse ancora fatto: vi preghiamo di sottoscrivere la petizione contro la cementificazione delle campagne che circondano il PRESIDIO seguendo il link sottostante, e di diffonderla attraverso i propri contatti mail


Segnaliamo che il 18 Maggio presenteremo al Circolo di campagna® WIGWAM®  “IL PRESIDIO…” sotto il portico…il nuovo libro di Emanuele Cenghiaro e Piero Cioffredi "Santuari Padovani", Tracciati editore, alla presenza degli autori.
 


Il Circolo di campagna® WIGWAM®  “IL PRESIDIO…”
sotto il portico…A.P.S. di Camin (PD) in Via Gramogne 41
  organizza
L’ULTIMA FESTA DI PRIMAVERA?
(VIII° FESTA DI PRIMAVERA)
13 Maggio 2012

Perché “Ultima Festa di Primavera”? 
Sembra che i campi e gli orti che circondano il Presidio stiano per essere coperti dalla ennesima colata di cemento e asfalto, a cui purtroppo non ci possiamo opporre.  Comunque vada,  ci ritroviamo in amicizia per festeggiare l’inizio della bella stagione,  anche perché abbiamo bisogno di  raccogliere intorno a noi tutti gli amici che ci sono stati vicino in questi anni!
Il ricco programma della giornata sarà il seguente :
 
Ore 11.00  Arrivo al Presidio: Iscrizione dei partecipanti, saluti, consegna dei materiali utilizzati durante la giornata
Ore 11:45 Mille torte sotto il portico: Gara di torte, iscrizione libera, assaggio obbligatorio!!!
Saranno premiate con ricchi premi le torte più buone, più belle, più originali da una giuria di esperti riconosciuti. Le torte a fine gara non saranno restituite….
 
Ore 13:00 Spuntino rurale : a Km 0  a cura dell’organizzazione, con il contributo tecnico del fantastico club ippico Zoccolo d’Oro e del circolo ACLI TuttoGAS Padova (ma ogni altro contributo è ben accetto…)
La giornata sarà allietata dalla musicae dai balli  degli amici della “Compagnia dea Laguna” , che promuovono e sostengono un progetto di adozione a distanza con Intervita www.intervita.it
E nel pomeriggio  :  
Toca MI (giochi vecchi di una volta ): Giochi antichi di corte,scaeon, pindoeo, bandiera, salto dea corda, tegna alta…
Mercatino dello scambio: Un mercato dove si scambia e si baratta! Porta le tue vecchie cose e potrai scambiarle con altri. Tutti possono partecipare allestendo un piccolo spazio o portando con se oggetti che vogliono scambiare:libri, indumenti, ricett, idee, letture, informazioni. Sarà presente anche una zona adibita agli scambi tra bambini: giochi, libri, fumetti o oggetti di produzione propria. Sarà presente, e ben fornito, anche uno spazio per i libri in viaggio (bookcrossing )
Gruppo Acquisto Solidale : un punto informativo del circolo TUTTOGAS ACLI Thony Steve dove trovare informazioni, visionare i prodotti, scambiare idee e suggerimenti su questo modo di acquistare prodotti locali, buoni e sani, un modo intelligente di favorire l'economia locale e rispettoso delle persone e dell'ambiente!
  
Puliamo Via Gramogne!! Per i più volenterosi, un piccolo esercizio per smaltire il pranzo: dateci un piccolo aiuto per raccogliere i rifiuti che i soliti maleducati hanno abbandonato nella zona durante l’inverno!

Durante la giornata sarà allestito anche un gazebo a cura della associazione  “Civiltà Contadina” con esposizione di antiche varietà di piante e semi.

Durante la manifestazione verrà illustrato il programma di eventi 2012 del Wigwam® Circolo di Campagna® ”IL PRESIDIO”…sotto il portico…  A.P.S.

Giornata aperta a tutti i soci del circuito Wigwam® in regola con l’iscrizione 2012, sarà possibile iscriversi al momento.

Per motivi fiscali e assicurativi tutti i maggiorenni devono essere tesserati.

L’organizzazione non si assume nessuna  responsabilità per danni a persone o cose durante l’evento, il programma potrebbe subire dei cambiamenti a insindacabile giudizio dell’organizzazione.

E’ richiesto un piccolo contributo per lo spuntino rurale, le altre attività sono gratuite.

Per prenotazioni ed informazioni
ilpresidio@wigwam.it   cell. 3384238191

il Circolo di campagna ® Wigwam®  “Il Presidio “…“sotto il portico”… A.P.S è anche su facebook : Circolo Wigwam "IL PRESIDIO"

Circolo di campagna ® Wigwam®  “Il Presidio “…“sotto il portico”… A.P.S. 
Via Gramogne 41 35127 Camin (Padova)
Tel. 3384238191
ilpresidio@wigwam.it www.wigwam.it

Il Wigwam® Circolo di Campagna® ”IL PRESIDIO”…sotto il portico… di Camin (PD), Via Gramogne 41  cap  35127  è iscritto nel Registro Comunale  delle Associazioni con il n. PD 1509
Iscritto nel Registro Provinciale delle Libere Forme Associative con il n. 45/d
iscritto nel Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale con il n. PS/PD262.
Codice Fiscale 92173790285

mercoledì 9 maggio 2012

Money, money, money!!

E' online il nostro bilancio dettagliato nei minimi particolari.

A partire da oggi, sarete anche aggiornati in tempo reale su tutte le entrate ed uscite del nostro MoVimento, in un'ottica di massima trasparenza.

A proposito di trasparenza... 
SAPETE QUANTO E' COSTATA
LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE?
1.092,02€
(interamente autofinanziati)

Considerando che abbiamo sostenuto anche i costi per l'organizzazione di un evento piuttosto importante in piazza con Beppe Grillo, che ha registrato un'affluenza di oltre 1.500 persone, siamo orgogliosi di aver dimostrato ancora una volta di essere molto attenti alla gestione del denaro.

Potete trovare il link al nostro bilancio nel menu in alto.

E quindi uscimmo a riveder le stelle

Proprio come Dante, usciamo dall'Inferno dei Gironi Elettorali per portarci verso nuovi traguardi.

La prima serata di incontro post-elettorale, ha visto l'assenza di alcuni nostri aficionados per impegni di lavoro, ricompensata dall'arrivo di nuovi amici che accogliamo calorosamente e con immensa soddisfazione.

Altrettanta soddisfazione per il brindisi di festeggiamento sia per lo splendido risultato ottenuto, sia per la ufficializzazione di Giovanna Mineo come Consigliere, accompagnato dalla deliziosa Torta Cinque Stelle sfornata dalle mani fatate della nostra amica Chiara, che ringraziamo di cuore.



Nella serata sono stati definiti i punti cardine dei primi passi che muoveremo in Consiglio: ovviamente chiederemo anzitutto l'immediata introduzione della registrazione di tutte le sedute, per la quale il neo-insediato Sindaco si è da sempre pronunciato in modo del tutto favorevole, tant'è che sottoscrisse pure la nostra petizione.

Seguiranno i primi progetti a costo di investimento ridottissimo e che garantirebbero notevoli risparmi ai cittadini ed un ritorno economico per le casse del Comune: primo fra tutti l'installazione dei distributori di acqua microfiltrata.

Via via, porteremo all'attenzione della Giunta tutti gli altri punti del nostro Programma, oltre ai problemi dei cittadini, che in queste ore ci stanno chiedendo attenzione su molteplici situazioni da lungo tempo irrisolte.

Il lavoro sarà duro, intenso, ma siamo convinti che ci ripagherà con molte soddisfazioni.

lunedì 7 maggio 2012

I RISULTATI ELETTORALI

E finalmente... ecco i dati definitivi!!

Un glorioso secondo posto del quale siamo assolutamente soddisfatti, perché ci permetterà di iniziare già a fare qualcosa di molto concreto, ma soprattutto di muovere i primi passi nell'Amministrazione locale ed acquisire grande dimestichezza con la farraginosa macchina della burocrazia.

Sarà per noi una palestra, un trampolino di lancio, un punto di partenza per progetti molto più ampi.

Considerato che ci siamo costituiti nell'inverno 2011 e che ci siamo mossi con le nostre sole forze, questo risultato è una vittoria a dir poco estasiante!!



SEGGI ELETTORALI


1 2 3 4 5 6 7 8 TOTALI
VOTANTI 733 665 611 658 697 687 776 614 5441











SAONARA DOMANI
WALTER STEFAN
153 129 116 155 177 116 112 114 1072 19,70%
FIORISCE SAONARA
OLINDO BERTIPAGLIA
126 185 118 103 119 58 88 91 888 16,32%
LEGA NORD
FERDINANDO BRONZATO
20 18 21 42 27 30 41 37 236 4,34%
UN NUOVO ORIZZONTE
LUCA PARRELLA
63 97 52 23 28 30 54 49 396 7,28%
SAONARA NEL CUORE
FABIO AMATO
91 65 83 64 58 49 82 43 535 9,83%
MOVIMENTO 5 STELLE
GIOVANNA MINEO
112 60 93 126 135 165 180 117 988 18,16%
NUOVA SAONARA
FRANCESCO ARNAU
125 78 70 85 96 167 149 112 882 16,21%
LA SVOLTA
GIOVANNI RAPISARDI
16 10 25 30 27 38 32 11 189 3,47%
SCHEDE BIANCHE 7 3 12 5 6 9 7 7 56 1,03%
SCHEDE NULLE 20 20 21 25 24 25 31 33 199 3,66%


sabato 5 maggio 2012

Comunque la pensiate... ANDATE A VOTARE!!

Molte persone ci hanno manifestato il loro malcontento,
palesando di non volere "perdere tempo" andando a votare,
perché fortemente disilluse della possibilità di poter cambiare qualcosa.

Il nostro video vuole essere una provocazione,
per colpire la gente nel punto più sensibile: i soldi!!

Se non volete interessarvi della vita politica del Paese
e pensate che ormai non ci siano alternative...
 ANDATE COMUNQUE A VOTARE PERCHE'
I VOSTRI SOLDI LI HANNO GIA' SPESI.
NON ANDARE A VOTARE E' ESATTAMENTE COME...
>> PAGARE AL BAR SENZA AVER CONSUMATO <<
>> PAGARE ALLA CASSA DEL SUPERMERCATO AVENDO IL CARRELLO VUOTO <<
>> PAGARE UNA BOLLETTA DI UN'UTENZA MAI ALLACCIATA <<

SE SEI DELUSO, AMAREGGIATO E HAI PERSO LA FIDUCIA
L'ALTERNATIVA OGGI ESISTE, E SI CHIAMA
MOVIMENTO 5 STELLE!!

venerdì 4 maggio 2012

Ecco chi ha capito cosa siamo realmente!!

Credo che il video che trovate qui sotto si commenti da solo, ma è giusto e doveroso sottolineare che per racimolare questi SETTE MINUTI E MEZZO che parlano di noi finalmente in modo oggettivo e sensato, è stato necessario selezionare e scremare contenuti tra ore ed ore di assolute idiozie, falsità e commenti senza alcuna cognizione di causa che nel corso di questi mesi sono stati spesi per dipingere noi, comuni cittadini, come demoni votati alla dipendenza parassitaria di un comico.

Questo è tutto quello che di veritiero e sensato è stato diffuso sino ad oggi sui media nazionali: sette minuti e mezzo che sono come una goccia in un mare di bugie.

Sette minuti e mezzo di cui siamo estremamente orgogliosi perché non pretendiamo una poltrona o un posto di potere, non vogliamo essere dei leader, non desideriamo avere la stessa immagine autoritaria e la medesima dialettica con la quale siamo stati stregati e illusi per decenni.

A noi basta essere noi stessi e camminare assieme a chi ha deciso di farlo con noi in piena coscienza, autonomia e con la volontà di fare ogni giorno un passo avanti.

 

Siamo al rush finale...

Ultimi istanti di concitata campagna elettorale: terminati gli incontri con le associazioni, restano poche ore per le distribuzioni di materiale informativo prima dello stop definitivo di qualsiasi attività promozionale.

Sempre nell'ottica del risparmio e dell'autofinanziamento, ecco il nostro ultimo messaggio ai cittadini, con il quale
  • presentiamo il nostro programma in forma più estesa e particolareggiata,
  • spieghiamo il nostro punto di vista su alcune tematiche locali,
  • proponiamo la nostra alternativa ad alcuni progetti dei nostri concorrenti,
  • giustifichiamo il motivo della nostra esistenza e della nostra diversità,
  • ribadiamo il significato e l'importanza della "Democrazia Diretta",
  • incentiviamo ad andare a votare, scoraggiando l'astensionismo.

 
Programma M5S Saonara - Pag.1
Pag.1
Pag.2
Pag.4
Pag.3 




 

Ente Moscon News

Dopo un lungo periodo di calma, sembra che il vecchio CDA abbia dato un colpo di coda,  indicando al”NUOVO” il percorso da fare. Natur...